*



Corrado Rodoni e Gabriele Caprara
© Ritratto: Gianluigi Susinno

Azienda Agricola Caprara-Rodoni


Tradizione e Modernità

 

– Ma dove saranno mai i vigneti di Biasca? – si chiede il viaggiatore sulla linea del Gottardo, che in occasione di una degustazione a Berna ne aveva assaggiato dei vini eccellenti. Incassata fra pareti a strapiombo a 300 metri di altitudine, sottoposta a un’alta rifrazione ma ventosa, basta scendere alla stazione e ci si accorge che Biasca è un borgo vitato, urbanisticamente sorprendente. Ciascuno ha il suo piccolo appezzamento e, per così dire, si vendemmia per strada. È forse per questo che, fra i produttori, vige un diffuso spirito di cooperazione. Il farmacista, che ha smesso di coltivare in proprio, presta oggi consulenza per l’analisi dei vini, e ogni anno è organizzata una tavola rotonda con degustazioni alla cieca. Il risultato è un notevole innalzamento del livello qualitativo generale.

 

Modernisti innamorati della tradizione, rispettosi della tipicità delle uve e dei microclimi, CAPRARA & RODONI non intendono in alcun modo farsi condizionare dai vini standard – troppo boisé e senza carattere. Amici fin dall’infanzia, avevano cominciato con l’affittare per hobby una prima vigna: oggi contano circa 20 parcelle tra Biasca, Semione e Ludiano, con tre ettari e mezzo vitati sui complessivi tredici dell’azienda. Rappresentano la giovane generazione locale, che va sostituendo molte vecchie pergole di Merlot e Bondola (non meccanizzabili e con portainnesti troppo vigorosi) con il sistema Guyot. Ne ottengono: il BIANCO DEL TICINO, il ROSSO DEL TICINO, il CASCATA, l’ABIASCA e il RONCHI. Non senza sperimentare, su quei terreni sabbiosi e limosi, molto drenati e ben ventilati, nuovi vitigni a bacca rossa (Carminoir, Arinarnoa, Marselan) vagheggiando futuri matrimoni con il Merlot.


Testo di Fabio Guindani





Gabriele Caprara e Corrado Rodoni - Scarica lo schedario in formato PDF
Scarica lo schedario in formato PDF

© 2019 Associazione Viticoltori Vinificatori Ticinesi - presso Eliana Marcionetti - Pedmunt 15 - 6513 Monte Carasso - Svizzera - info@viticoltori.ch