*



Davide Cadenazzi
© Ritratto: Gianluigi Susinno

Davide Cadenazzi


Un apprendista in famiglia

 

Cadenazzi d.o.c., Merlot di Castel San Pietro. Sullo stemma di famiglia, sovrastato dall’aquila imperiale, un catenaccio chiude i due battenti di un portone che forse dà accesso alla cantina; o piuttosto al Grotto Ilaria, dove sediamo. – È il mio vino di partenza, – dice DAVIDE CADENAZZI – lì sono arrivato, e di lì parte tutto: Avevo diciannove anni quando, nel ’97, a causa di forze maggiori mi toccò di decidere: proseguire gli studi o farmi carico dell’azienda? La nostra è un’azienda agricola, orticoltura e foraggicoltura, viticoltura e campicoltura, ma erano trent’anni che il papà vinificava, ed era già un buon vino. Vino del tavolo e del cibo, del bicchiere, del giorno e della sera. CADENAZZI, il vino col nome di famiglia, sarà il mio primo apprendistato. In quello stesso anno, mia sorella Ilaria, non ancora diciottenne, aveva aperto il grotto. C’era chi diceva:

– Fate il rosso, e perché non il bianco? – Quando la mamma, che stava sempre lì a darle una mano, venne meno, in sua memoria nacque il CARLA, Bianco Ticinese d.o.c. E come la memoria, di anno in anno il Carla evolve, muta, si affina. Ma tradizione e pratica non mi bastavano: la scuola di Mezzana era un’opportunità a pochi passi, che mi permetteva di rimettere in discussione tutto. Fui così apprendista di me stesso, e il PUNTA ROSSA, Merlot, Ticino d.o.c., è la mia crescita. O, se vogliamo, la crescita del mio vino, opportunamente allevato in botti di rovere, non per acquisirne il legno, ma per evolvere, attraverso la parete osmotica, in un equilibrato scambio con l’ambiente. 

– A scuola alla tua età? – mi aveva chiesto allora mio padre, fra lo stupito e l’indignato. Diplomato con successo, resto pur sempre un apprendista. MCCX, MILLEDUECENTODIECI, Rosso del Ticino, d.o.c., è un anagramma. In chiaro: Merlot, Carminoir, Cabernet più una X, che è l’incognita. Da risolvere ogni volta.


Testo di Fabio Guindani




Davide Cadenazzi - Scarica lo schedario in formato PDF
Scarica lo schedario in formato PDF

© 2019 Associazione Viticoltori Vinificatori Ticinesi - presso Eliana Marcionetti - Pedmunt 15 - 6513 Monte Carasso - Svizzera - info@viticoltori.ch