*

Cambio al vertice dell'AVVT


Corteglia 2014


Durante l’assemblea annuale è stato annunciato il cambio al vertice della Associazione Viticoltori Vinificatori Ticinesi. 


Il presidente Fernando Cattaneo lascia il posto a Sacha Pelossi. Il passaggio di consegne arriva dopo cinque anni di continua presidenza. «C’era bisogno di rinnovo – spiega Fernando Cattaneo – ora il sostituto c’è; io rimarrò in seno al comitato per rendere possibile la continuità del lavoro svolto sino ad ora. «Il mio intento – aggiunge il neo presidente Sacha Pelossi – è riuscire a portare avanti nel migliore dei modi l’ottimo lavoro svolto dal mio predecessore avvalendomi dell’esperienza di Cattaneo e della collaborazione del comitato. Quelli appena passati sono stati anni importanti per la crescita dell’AVVT «E cresce il numero delle persone che sempre più apprezzano i nostri vini – aggiunge Cattaneo.


Pelossi piega brevemente la direzione, peraltro già intrapresa, che intende dare all’associazione nel prossimo futuro assieme al comitato, in particolare:


Difesa della categoria mantenendo, anzi possibilmente aumentando, la professionalità degli associati e di riflesso la qualità dei loro prodotti.


La promozione dei prodotti in un periodo economicamente difficile è necessaria, e diventa sempre più importante organizzare manifestazioni collaterali a quelle organizzate da Ticinowine allo scopo di fare meglio conoscere i validi prodotti degli associati, è sua intenzione mettere quindi l’accento su questo aspetto auspicando la collaborazione di tutti.


Il nuovo organico vede, oltre all’avvicendamento al vertice, l’inserimento di due nuovi membri in seno al comitato, si tratta di Enrico Trapletti e Tiziano Tettamanti.


Al nuovo presidente e ai suoi collaboratori vanno i nostri complimenti e l’augurio di una splendida annata.


 


© 2019 Associazione Viticoltori Vinificatori Ticinesi - presso Eliana Marcionetti - Pedmunt 15 - 6513 Monte Carasso - Svizzera - info@viticoltori.ch